CONCORSO 2015/16


Il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi Roma Tre, con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio, presenta la seconda edizione di "Diritto al Corto – Festival Internazionale del Cortometraggio socio-giuridico"

Bando e Regolamento

Sono ammessi al concorso i cortometraggi che abbiano durata massima di 20 minuti e contenuto di interesse socio-giuridico

SCARICA

Scheda di Iscrizione

Puoi iscriverti al Festival utilizzando le nostre piattaforme online o attraverso posta ordinaria

SCARICA

PRIMA EDIZIONE


GUARDA

DIRITTO AL CORTO LO TROVI ANCHE SU

RASSEGNA STAMPA


Cosa scrivono di Diritto al Corto


LEGGI

IL PROGETTO


Le storie possono non avere una fine, ma muovono sempre da un incrocio di coordinate spazio-temporali che i protagonisti di quella storia individuano come il suo inizio.

La storia di Diritto al Corto inizia il 13.03.2013, in una data intrisa di suggestioni cabalistiche e in una Roma paralizzata per l'elezione del nuovo Pontefice. L'indirizzo preciso è Via Ostiense 161, secondo piano del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre, stanza 259.


CONTINUA

TUTTO IL MONDO È PAESE


di Silvia Brunelli
TRAILER

CHI SIAMO


DIRETTORE SCIENTIFICO-ARTISTICO

ANTONELLA MASSARO

CONTINUA

COMITATO SCIENTIFICO-ARTISTICO

ETTORE BATTELLI, SILVIA BRUNELLI, DARIO IPPOLITO, GIUSEPPE SPOTO, NOAH VARDI

CONTINUA

AREA LEGALE, RAPPORTI CON GLI SPONSOR, CON LE ISTITUZIONI E CON LA STAMPA

LORENZO BRIZI, FRANCESCO CECCHINI, TIZIANA PICA

CONTINUA

  • Su la piramide di Cestio saliva la luna crescente, per un ciel glauco e profondo come l’acqua d’un golfo in quiete
    (Gabriele D’Annunzio, Il piacere, 1889)



    - PIRAMIDE CESTIA -
  • «Quando finirà la guerra ci sarà un caos, qui siamo in migliaia, fuori dal Campo c’è un ponte, ci aspettiamo là fino a quando non ci incontriamo»
    (Settimia Spizzichino – Isa di Nepi Olper, Gli anni rubati: le memorie di Settimia Spizzichino, reduce dai lager di Auschwitz e Bergen-Belsen, 1996)



    - PONTE SETTIMIA SPIZZICHINO -
  • «Conosci me, la mia lealtà…» Fischio non smetteva di cantare mentalmente intanto che il rosa laggiù, oltre il gasometro, andava cambiandosi in un arancione carico prima di venire inghiottito dall’avanzare di un violetto tramezzato di bluastro
    (Antonio Debenedetti, E nessuno si accorse che mancava una stella, 2010)



    - GAZOMETRO -
  • La giustizia è un ideale irrazionale. Per quanto essa possa essere indispensabile per la volontà e l’azione dell’uomo, essa non è però accessibile alla nostra conoscenza. All’uomo è dato soltanto il diritto positivo o, più esattamente, è dato come oggetto di ricerca
    (Hans Kelsen, Lineamenti di dottrina pura del diritto, 1934)



    - DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA / ROMA TRE -
  • Il baretto sulla piazzetta davanti al cinema luccicava come un brillocco, co tutti i suoi tubetti al neon, e la Garbatella intorno era un mucchio di luci sparse nella notte
    (Pierpaolo Pasolini, Una vita violenta, 1959)



    - TEATRO PALLADIUM -

CONTATTI




info@dirittoalcorto.it




Diritto al Corto – Festival Internazionale del Cortometraggio socio-giuridico
c/o Dott.ssa Antonella Massaro
Università degli Studi "Roma Tre" – Dipartimento di Giurisprudenza
Via Ostiense 161 – 00154 Roma





       



CURIOSITÀ

0
CORTOMETRAGGI DELLA 1° EDIZIONE
0
PREMIO IN € DELLA 1° EDIZIONE
0
CI SEGUONO SU FACEBOOK
ENG
FilmFreeway - Diritto al Corto MoviBeta Festival - Diritto al Corto Click for Festivals - Diritto al Corto Festhome - Diritto al Corto